Home / Le mie ricette / Orzo freddo con insalata di mare

Orzo freddo con insalata di mare

Sezione: Le mie ricette, Primi piatti

Ingredienti:

  • 320 grammi di orzo perlato
  • olio evo
  • 1 mazzetto di prezzemolo fresco
  • succo di 1 limone
  • 1 spicchio di aglio
  • 300 grammi di acqua
  • 100 grammi di vino bianco secco
  • 700 grammi di polpo fresco o decongelato tagliato a pezzetti
  • 100 grammi di cozze e vongole
  • 150 grammi di seppie
  • 75 grammi di calamari
  • 75 grammi di totani
  • 200 grammi di gamberetti.

1 ora e 30 minuti

4 persone

Preparazione

Tagliare finemente il prezzemolo fresco, dopo averlo lavato,asciugato e privato dei gambi.

In una padella antiaderente mettere olio evo ed uno spicchio di aglio schiacciato, unire le cozze e le vongole  e cuocerle. Man mano che i gusci si apriranno i molluschi saranno cotti. Sfumare con vino bianco secco.

Prendere  i gamberetti già puliti e metterli in acqua bollente e salata, cuocerli per circa 10 minuti ,scolarli sotto acqua fredda,

Cuocere gli altri molluschi: totani,polpo ,seppie e calamari a vapore. Una volta cotti tagliarli a pezzettini. In questa ricetta potete utlizzare anche del surimi di granchio che di solito piace molto anche ai bambini,

Per una corretta pulizia dei molluschi ( cozze e vongole) lasciarli dapprima in acqua salata a temperatura ambiente affinchè  rilascino l’eventuale sabbia in eccesso, raschiare poi i gusci con una paglietta , coltellino .

Per la  pulizia dei polpi, delle seppie,totani,calamari dopo aver rimosso le loro interiora dalla testa ,il becco dall’attaccatura dei tentacoli, strofinare la pelle ed i tentacoli con del sale grosso per togliere la patina viscida ed eventuali residui di sabbia.

I gamberetti, dopo averli sgusciati ,togliere il filo nero intestinale aiutandosi con uno stuzzicadente.

Mettere in una ciotola olio evo, il prezzemolo tritato fresco ed unire il pesce tagliato a pezzetti, le cozze e le vongole con il guscio ed i gamberetti.

Aggiungere succo di limone spremuto a piacere aglio tritato finemente. Lasciare riposare l’insalata di mare  in frigorifero coperta  da una pellicola trasparente per una mezz’oretta, oretta circa.

Prendere l’orzo perlato, lavarlo ed  asciugarlo.

Cuocerlo in una casseruola per circa 20 minuti dosando di sale,scolarlo sotto acqua fredda.

A questa ricetta ho aggiunto anche pomodorini pachino lavati e tagliati a pezzettini.

Unire l’orzo cotto all’insalata di mare, i pomodorini  ed impiattare decorando con foglie di basilico lavate.

Servire con vino bianco frizzante tipo Vermentino di Gallura.

In questa ricetta ho usato orzo perlato per facilitare la cottura del primo piatto ,potete utilizzare orzo non perlato ed aumentare il tempo di cottura dello stesso.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *